Chi Siamo

Informazioni sulla società

Il nostro "Stile libero"
La nostra passione ci spinge a far scoprire il mondo acquatico a tutte le persone, condividendo le loro propensioni e capacità.
Ci piace, per ciascuno dei nostri Soci, realizzare dei percorsi specifici, organizzando le frequenze dei corsi e la partecipazione alle attività, tenedo presente i loro impegni familiari, scolastici e lavorativi. Siamo convinti che l'esperienza sportiva sia una palestra di vita se ricca di valori e sappia offrire momenti di confronto. Con questo spirito organizziamo occasioni di incontro, attività ricreative, momenti formativi per vivere pienamente lo slogan "Ori e Valori".

La nostra storia

L'associazione sportiva "Pinna sub" San Vito ha sede a San Vito al Tagliamento in via dello Sport e nasce il 20 marzo 1998.


La società è senza fini di lucro e si occupa di nuoto pinnato e orientamento subaqueo, allenando regolarmente una squadra di circa 100 atleti, di età compresa tra i 9 e i 20 anni, che partecipano a gare regionali, nazionali ed internazionali.

Si è formata inoltre una squadra di nuoto e nuoto pinnato , composta da circa 15 atleti, rivolta ai ragazzi e alle ragazze disabili. Grazie alla specializzazione di alcuni soci si è reso possibile realizzare con serietà e professionalità corsi promozionali di subaquea e corsi di nuoto dedicati alle persone disabili.


Attualmente alcuni tecnici del sodalizio sono impegnati ricoprendo cariche federali a livello provinciale, regionale e nazionale.

Particolare attenzione va dedica al progetto sperimentale “nuoto integrato” il quale prevede, attraverso uno studio specifico attuato dalla nostra scuola nuoto, un percorso didattico mirato alla socializzazione e all’integrazione di soggetti diversamente abili e normodotati attraverso la pratica sportiva agonistica. Particolare rilevanza va data alla possibilità di realizzare degli allenamenti adeguati alle esigenze dei ragazzi normodotati e diversamente abili, che seppur di forte impatto agonistico, scatenando delle dinamiche di solidarietà, socialità insperate tra i partecipanti. Tale lavoro è supportato dalla scuola nuoto che ha al suo interno un pedagogista e vari istruttori e allenatori provenienti dalla CIP, FIN, FIPSAS, e dal CONI avviamento allo sport, nonché per la parte medica da fisioterapisti e medici specializzati.


Oltre a queste attività si organizzano anche corsi di avvicinamento alla subaquea e all'apnea.

L'Associazione aderisce a tutte le federazioni che promuovono tali attività, è pertanto riconosciuta dal CONI ed è affiliata alle federazioni FIPSAS e CIP (ex FISD).

L'associazione "PINNA SUB" San Vito dedica molto tempo alle attività ricreative con i propri soci partendo dal presupposto che il tempo è un bene prezioso, soprattutto per chi spesso si ritrova con pochi amici.

Ecco allora che l'associazione non punta in primis ai risultati agonistici, ma ad una serie di attività che si inseriscono nella promozione dell'agio sociale. Tale scelta ha comunque ripagato in risultati, infatti la squadra agonistica di nuoto pinnato velocità ha ottenuto, fin dalla nascita della società, il titolo di campioni regionali, a cui si aggiungono gli ottimi risultati ottenuti dagli atleti nelle gare individuali. Grande soddisfazione anche da parte degli atleti che fanno nuoto pinnato fondo, con la partecipazione ad eventi nazionali e internazionali.

Compagine Societaria

Presidente: Popaiz Franco;
Vice Presidente: Bertoli Gianni, Perin Daniele;
Cassiere: Brusin Daniela;
Consiglio Direttivo: Benvenuto Denis, Danelon Ivano, Ridolfi Adriano, Drigo Andrea, Cassin Riccardo;
Magazziniere: Tesolin Mauro;

Testimonianze

Una zona ed una Società, la ASD Pinna Sub San Vito che da anni portano avanti progetti integrativi per consentire a tutti, soprattutto alle fasce più deboli, la pratica natatoria, e che oggi si presentano come un punto di riferimento importante per consolidare lo sport in un accezione più ampia e completa.

Luca Pancalli - Presidente Comitato Paraolimpico Italiano 

(in occasione della manifestazione "Ori e Valori" 26-27 Novembre 2016)