A San Vito al Tagliamento arriva il più grande campione di sci nautico non vedenti della storia. Daniele Cassioli, infatti, ha conquistato 25 titoli mondiali, altrettanti europei e 41 tricolori.


Romano trapiantato a Gallarate (Va), venerdì 10 dicembre, alle 11, nell’auditorium comunale, incontrerà gli studenti delle scuole superiori; mentre alle 17, al Teatro Arrigoni, sarà protagonista del convegno “Il vento contro: quando guardi oltre, tutto è possibile”.

Il doppio evento è organizzato da Pinna Sub, l’associazione presieduta da Franco Popaiz, nell’ambito della rassegna “Il limite e gli ostacoli” all’interno di “ORI e VALORI”.

CAMPIONI

“Per me è un orgoglio poterci essere perché – dice Cassioli, cieco dalla nascita – vengo a toccare con mano una straordinaria realtà sportiva che porta tanti atleti in piscina e soprattutto fuori casa. E’ inoltre un piacere condividere la mia storia ed estrarre quei valori che vanno al di là della cecità e della disabilità. Ogni essere umano disposto ad allenarsi e a darsi da fare può diventare il campione di sé stesso, della propria esistenza”.

Nel 2018 ha pubblicato “Il vento contro” (edizione De Agostini) che tratta dal suo punto di vista temi quotidiani: dalla vita di coppia alla paura di non essere all’altezza.

PRENOTAZIONE

Pinna Sub chiede di dare un cenno di conferma per prenotare il posto in teatro al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/221518807717. E ringrazia “Polaris amici del libro parlato” per l’aiuto con i propri donatori di voce.

Venerdì 10 dicembre, a San Vito al Tagliamento, doppio evento con Daniele Cassioli