Scoprire lo sport su una carrozzina

Scoprire lo sport su una carrozzina

Duecento giovani sono entrati nei panni dei loro compagni disabili sperimentando da seduti diversi sport. Fatte proprie anche situazioni di disabilità sensoriale.

Inaugurato a San Vito al Tagliamento Ori e Valori 2018 con l’incontro in cui i ragazzi delle 5e elementari di San Vito, Sesto al Reghena e Morsano hanno sperimentato personalmente alcune discipline paralimpiche.

L’evento, che rientra nel Progetto Faber Giovani Artefici, è promosso dal servizio politiche giovanili del Comune e dalla rete del Comitato Disabili del Sanvitese, dalle associazioni sportive paralimpiche, dal CIP del Friuli Venezia-Giulia, tutti coordinati dallo staff del Pinna Sub San Vito Libertas,

I circa 200 giovani sono entrati nei panni dei loro compagni disabili, sedendosi sulle carrozzine per giocare a basket e a tennis. Hanno poi sperimentato il sitting volley, il calcio balilla da seduti e il gioco delle bocce. Questo è molto simile a quello tradizionale, ma invece di lanciare la boccia (morbida), la si fa scivolare su un piano inclinato, in modo da metterla nella posizione giusta per impedire il gioco avversario. Ad aiutare i più piccoli con il tennis c’era anche Anastasia Doimo, recentemente premiata dal Panathlon per l’impegno profuso nella sua attività sportiva.

Ma gli alunni non hanno testato solo disabilità fisica, anche disabilità sensoriale. A occhi chiusi hanno provato a colpire la pallina con la racchetta da tennis e a superare un percorso a ostacoli, ognuno guidato e tenuto per mano da un compagno. Si sono cimentati inoltre nello showdown: una sorta di ping pong per non vedenti. Sono state coinvolte persino le maestre in una gara di velocità in carrozzina.

«In questa giornata – ha commentato il neo presidente del CIP FVG Giovanni De Piero – sono stati “invertiti” i ruoli. Fin troppo spesso se sei in carrozzina non puoi giocare. Qui invece giochi solo se sali sulla carrozzina. È un passo fondamentale per far capire che la carrozzina è solo uno strumento, che per i disabili può significare la libertà. E questa esperienza per i ragazzi delle scuole è fondamentale innanzitutto per imparare ad apprezzare quello che hanno, ma anche per entrare in empatia con i propri compagni disabili, sperimentando personalmente le difficoltà che affrontano».

La Pinna Sub San Vito Libertas Continua a Mietere Successi

La Pinna Sub San Vito Libertas Continua a Mietere Successi

Una rappresentativa regionale ha ottenuto i tempi per l’ammissione al Campionato Italiano di categoria Di Nuoto Pinnato a Lignano Sabbiadoro

Ripartono le attività della Pinna sub San Vito Libertas ed è subito un ottimo risultato. Infatti, domenica 7 febbraio una rappresentativa regionale nella squadra agonistica ha provato ed è riuscita a raggiungere i tempi per l’ammissione al Campionato Italiano di categoria Di Nuoto Pinnato in svolgimento a Lignano Sabbiadoro.

In modo del tutto inaspettato le sorelle Anna e Maria Benvenuto, Marta e Sara Pantarotto con Giorgia Tesolin, Noemi Zaninotto, Sara Popaiz, Vittoria Bazzo ottengono la qualificazione per la parte femminile.

Ma anche la compagine dal “fiocco azzurro”, formata Tommaso Bellotto, Davide Bombardella, Damiano Vaccher e Tommaso Miorin saranno chiamati a rappresentare il Friuli-Venezia Giulia in questo importante appuntamento nazionale.

Nonostante questo difficile momento, la Pinna sub Libertas continua a mietere successi, e propone a chi vuole avvicinarsi al nuoto pinnato agonistico due allenamenti settimanali. Per informazioni consultare il sito www.pinnasub.it o chiamare al cellulare +39 377 699 5087.

Campionati Italiani di Nuoto Pinnato e Apnea a San Vito al Tagliamento con Ori e Valori

Campionati Italiani di Nuoto Pinnato e Apnea a San Vito al Tagliamento con Ori e Valori

La Piscina Comunale di San Vito al Tagliamento, ospiterà, domenica 24 novembre 2019, l’edizione 2019 dei Campionati Italiani di Nuoto Pinnato e Apnea per Diversamente Abili (DIFIR) organizzati dalla A.S.D. Pinna Sub San Vito.

Inoltre ci saranno gli eventi collaterali “ Ori e Valori 2019” e “ Acqua senza Barriere FIPSAS Day – 11^ edizione”:

Programma

Ore 08:30 – Riscaldamento atleti Campionato Italiano DIFIR di Nuoto Pinnato

Ore 09:00 – Inizio gare Campionato Italiano DIFIR di Nuoto Pinnato (sessione mattino)

mt 25 pinne (FUORI GARA) aperta a tutte le classi DIFIR anche con ausili natatori (tavolette, galleggianti, ecc)

mt 25 Pinne Classe A e B (solo Under 18) e C1

mt 50 Pinne Classe A – B – C tutte

mt 100 Pinne Classe A – B – C2 – C3 – C4

Staffetta 4×50 Pinne Classe C Unificata – A

Al termine della sessione del mattino del Campionato Italiano DIFIR di Nuoto Pinnato, che detta priorità sui tempi delle manifestazioni correlate successive, si prevede quanto segue:

Ore 10:00 (circa) – Cerimonia di apertura evento “Acqua senza Barriere”

A seguire Premiazioni gare Campionato Italiano DIFIR di Nuoto Pinnato del mattino

Trofeo Regionale Velocità FVG “OPEN” . Pinna Sub San Vito;

Riscaldamento di circa 20 minuti per le cat. Esordienti, 1^ e Master;

Inizio gare per le cat. Esordienti, 1^ e Master;

Riscaldamento di circa 20 minuti per le cat.2^, 3^, Juniores, Seniores;

Inizio gare per le cat.2^, 3^, Juniores, Seniores;

Ore 14:00 – Riscaldamento atleti Campionato Italiano DIFIR di Nuoto Pinnato

Ore 14:30 – Inizio gare Campionato Italiano DIFIR di Nuoto Pinnato (sessione pomeriggio)

mt 50 Monopinna Classe C3 e C4 – B – A

mt 200 Pinne e Mono Classe C3 e C4 – B – A

mt 100 Monopinna Classe A – B – C2 – C3 e C4

A seguire Premiazioni gare Campionato Italiano DIFIR di Nuoto Pinnato del pomeriggio.

Programma Ori e Valori

Venerdì 22 novembre 2019
• dalle 16.30 alle 18.30 Sala Consiliare del Municipio di S. Vito al T.to (PN)
“L’inclusione a patto che…..” Convegno Scientifico con esperienze dal mondo dello sport, della scuola, del tempo libero

Sabato 23 novembre 2019
• dalle 8.30 alle 12.30 Sala Consiliare del Municipio di S. Vito al T.to (PN)
“La Disabilità e le sue forme” Convegno Scientifico rivolto a educatori, allenatori e docenti
• dalle 17.00 alle 19.00 Auditorium Comunale – S. Vito al T.to (PN)
Proiezione Cinematografica “Mio fratello rincorre i dinosauri” Proposto dal Comitato Disabilità per i vent’anni di attività – aperto alla cittadinanza in collaborazione con il Gruppo Cinema e asd Pinna Sub
• dalle 19.30 alle 21.00 SALA Dean – Casa della Gioventù “G.Bosco” Via Roma – S. Vito al T.to (PN)
• “Cena Inclusiva” Riservato alle realtà del Comitato Disabilità per i vent’anni di attività e alle società sportive partecipanti ai campionati italiani DIFIR
• dalle 21 alle 22.30 SALA Dean – Casa della Goiventù “G.Bosco” Via Roma – S. Vito al T.to (PN)
• Concerto dei Vent’anni con i “The strangers”